Amber Travel

Capodanno ad Abbazia

Opatija vatromet

Tour enogastronomico4 giorni

Giorno 1 ITALIA-OPATIJA/ABBAZIA

Arrivo a Opatija nel pomeriggio. Sistemazione in hotel. Tempo libero per una passeggiata a Opatija, storicamente la prima destinazione turistica croata, “una dama elegante”. La città è situata sotto il monte e il parco naturale dell’Učka ed è famosa anche per gli effetti curativi dovuti al clima mite. Segue la degustazione dei vini del Quarnaro come una buona introduzione per la Festa del Capodanno. Avete la possibilitá di provare tre tipi di vino con una selezione dei formaggi croati tipici. Cena e pernottamento in albergo.

Giorno 2 OPATIJA/ABBAZIA – PENISOLA ISTRIANA – OPATIJA/ABBAZIA

TEMA DELLA GIORNATA: la tipica cucina Istriana
Colazione in albergo. Proseguimento per Poreč/Parenzo con visita della città che è ricca di monumenti storico culturali ed il più importante è la BASILICA EUFRASIANA (Patrimonio dell’UNESCO). Proseguimento per l’agriturismo istriano con pranzo tipico (aperitivo con grappette d’erbe fatte in casa, prosciutto istriano e formaggio casereccio, una buona minestra come da vecchia tradizione, segue la carne selezionata di pollo arrosto e di maiale con verdure „in tecia“, patate al forno a volontà e verdure fresche. E per finire arrivano le “fritole“, le frittelle istriano venete. In tavola vino della casa in caraffa e acqua naturale, e non mancherà il buon pane nei cestini). Poi chi vuole può fare quattro salti ballando accompagnati dal bel trio musicale delle figlie della Milena, la regina della cucina! Visita di Rovigno, incantevole località marittima. Il nucleo storico all’interno delle vecchie mura sorge su un isolotto di pietra calcarea. Lo spazio ristretto ha determinato la forma dell’abitato: vie strette e tortuose, sottopassaggi e piccole piazze, case alte e strette a ridosso le une alle altre che costeggiano la gradinata che porta alla spianata della chiesa di Santa Eufemia, dove si staglia fiero il campanile, molto simile al “Paron“ di Piazza San Marco a Venezia. Rientro in albergo per prepararsi alla note più divertente dell’anno. Cenone e veglione di Capodanno in albergo, con musica dal vivo e intrattenimento.

Giorno 3 OPATIJA/ABBAZIA – MOŠĆENICE/MOSCHIENA – OPATIJA/ABBAZIA

TEMA DELLA GIORNATA: i sapori mediterranei e il buon pesce
Tarda colazione e mattino dedicato al relax in albergo. Pranzo a base di pesce al ristorante a Opatija (risotto ai frutti di mare, piatto di pesce misto con scampi del Quarnaro, patate con bietola, dolce). Proseguimento alla scoperta del piccolo paese di Mošćenice. Visita della cittadina in compagnia del sindaco. Degustazione della grappa locale. Rientro in albergo per la cena e pernottamento.

Goprno 4 OPATIJA/ABBAZIA- RIJEKA/FIUME – TRSAT/TRSATTO – ITALIA

TEMA DELLA GIORNATA: specialità di carni tipiche della zona
Dopo la prima colazione proseguimento per Rijeka e visita guidata della città. Continuazione del tour verso il Santuario di Trsat, per accendere una candela all’altare della Madonna ed esprimere un desiderio per il 2015. Pranzo nel ristorante tipico della zona con specialità di carne (antipasto freddo con funghi alla griglia e polenta, segue il buon minestrone della nonna, carne di vitello con patate arroste e verdure, insalata e per finire un buon dolce). Viaggio di rientro per l’Italia.

Il pacchetto include:

– 3 pernottamenti in albergo 3* ad Abbazia
– tassa di soggiorno per 3 pernottamenti
– trattamento come segue:
• Cena e colazione in albergo
• Cenone di Capodanno in albergo con musica dal vivo, cocktail di benvenuto e spumante
• Pranzo in agriturismo in Istria il secondo giorno
• Pranzo in ristorante ad Abbazia il terzo giorno
• Pranzo in ristorante a Trsatto il quarto giorno
– degustazione dei vini tipici del Quarnaro il primo giorno
– biglietto d’entrata al museo etnografico di Moschiena e la degustazione della grappa locale
– visite in italiano come nella programma