Amber Travel

I percorsi nel verde e le acque cristalline

green-paths-main

Gorski kotar/distretto montano ed i Laghi di Plitvice7 giorni

Giorno 1 OPATIJA/ABBAZIA

Arrivo ad Opatija, posto con la più lunga tradizione turistica sulla costa orientale dell’Adriatico, baciata dal tiepido Golfo del Quarnaro. Da vedere i giardini pubblici ben curati, i 12km di passeggiata costiera „lungo mare“ che unisce le cittadine della Riviera di Opatija – Lovran, Ika, Ičići, Opatija e Volosko. Passeggiata sul „Lungo mare”. Sistemazione in albergo ad Opatija.

Giorno 2 OPATIJA/ABBAZIA – UČKA/MONTE MAGGIORE (1.401m)

Oggi cammineremo sui pendii del monte Učka, che offre una vista bellissima sull̓’arcipelago del Quarnaro giù fino all’isola di Rab/Arba e alla mitica montagna del Velebit sulla terraferma e fa da ponte tra la penisola istriana e la Croazia continentale. Scalata in cima all’Učka (Vojak 1.401m). Il giro a piedi inizia al valico Poklon (922m), lungo un bosco fino a Vojak. Durata 3-4 ore, altezza sopra il livello del mare: 900-1.400 m.
Ci sono anche altre possibilità, altri sentieri sui pendii del monte Učka, per esempio il sentiero forestale „Carmen Sylva“ (6km, altezza sopra il livello del mare 100-180m) o il percorso storico-mitico „Perun“ (15km, altezza sopra il livello del mare 10-880m). Pranzo a base di selvaggina in ristorante vicino al valico Poklon. Ritorno ad Opatija.

Giorno 3 OPATIJA/ABBAZIA –GORSKI KOTAR/DISTRETTO MONTANO – FUŽINE

Partenza alla scoperta di Gorski kotar, la regione che collega la Croazia continentale a quella mediterranea. Nei pressi di Skrad ci sono due suggestivi paesaggi naturali protetti: il Zeleni vir (Vortice verde), una possente sorgente idrica nel fondo di una profonda grotta, ed il Vražji prolaz (Passo del diavolo, lunghezza 1.800m), considerato da molti uno degli spettacoli naturali più belli dell’ Gorski kotar. Il passaggio, attraverso alcuni ponticelli e scalette, conduce ad una gola stretta tra pareti rocciose verticali ed alte un centinaio di metri. Camminando verso Zeleni vir, si passa vicino al piccolo torrente di Curak (4 km) circondato da prati verdi, che nel mese di maggio sono piene di fiori bianchi, proprio come nelle fiabe. Sistemazione nel piccolo paese di Fužine bagnato da un bel lago.

Giorno 4 FUŽINE – SNJEŽNIK (1.506m) – FUŽINE

Partenza per Platak, un piccolo resort sciistico nelle immediate vicinanze di Rijeka, da dove ci metteremo in cammino giungendo fino alla montagna di Snježnik, con i suoi bellissimi pascoli montani. Il belvedere che si trova a 1.506m sul livello del mare è uno dei più spettacolari della Croazia; in una giornata con il bel tempo si possono vedere le isole del Quarnaro, la montagna di Učka ed dall’altra parte tutta la regione del Gorski kotar. Ritorno a Fužine, pranzo tipico. Nel pomeriggio visita della grotta di Vrelo, una delle più belle in questa zona, nota soprattutto per le sue stalattiti, stalagmiti ed un piccolo lago; venne denominata anche “Postojna in miniatura”.

Giorno 5 FUŽINE – KAMAČNIK – RASTOKE – PARCO NAZIONALE DEI LAGHI DI PLITVICE

Partenza per Kamačnik, un canyon lungo 3 km e di grande bellezza, scavato nelle rocce calcaree e vicino al villaggio di Vrbovsko. L’attrazione particolare è il sentiero che a volte passa sul bordo della roccia, altre invece attraversa i ponti di legno costruiti sopra ruscelli mormoreggianti fino a raggiungere una stupenda valle verde. (6km, 370-600m). Partenza verso il villaggio di Rastoke, con case e mulini in mezzo al verde delle isolette e le rocce, con cascate del fiume Slunjčica, che assomiglia ai Laghi di Plitvice, ma in miniatura. Pranzo tipico e passeggiata. Cena e pernottamento a Plitvice.

Giorno 6 PARCO NAZIONALE DEI LAGHI DI PLITVICE

Visita del Parco Nazionale: i suoi bellissimi laghi color blu-verde cristallo, alimentati da molti piccoli ruscelli, si versano l’uno nell’altro attraverso romantiche cascate. Passeggiata attraverso il Parco, giro con il trenino e poi in battello sul lago più grande, Kozjak. Pranzo nel parco. Pomeriggio libero per le passeggiate.

Giorno 7 PARCO NAZIONALE DEL LAGHI DI PLITVICE – ITALIA

Rientro in Italia.

Il pacchetto include:

– 2 pernottamenti con mezza pensione ad Opatija
– 2 pernottamenti con mezza pensione a Fužine
– 2 pernottamenti con mezza pensione a Plitvice
– una nostra guida/accompagnatore per le camminate lungo i vari percorsi (tutti i giorni)
– pranzo a base di selvaggina (2° giorno)
– pranzo tipico a Fužine (4° giorno)
– pranzo tipico a Rastoke (5° giorno)
– pranzo nel parco nazionale dei laghi di Plitvice (giorno 6)
– ingressi: parco naturale dell’Učka, Zeleni Vir e Vražji prolaz, Grotta di Vrelo, Rastoke, parco nazionale dei laghi di Plitvice